closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Van Gogh nel gioco di Schnabel

Venezia 75. Il pittore e cineasta torna alla regia con un biopic - «An Eternity's Gate» - sulla figura del leggendario artista, interpretato da Willem Dafoe

Willem Dafoe

Willem Dafoe

Forse qualcuno ricorda La corrida, la trasmissione tv dove si esibivano dei dilettanti di fronte a un pubblico pronto allo sberleffo. Ecco, i festival di cinema sono un po’ così. Certo, i film non sono fatti da dilettanti, ma per molti la sarcastica risata forzata o il buh finale è doveroso. E i giudizi quasi sempre non sono sereni ma iperbolici, si passa dal grande capolavoro alla boiata pazzesca con assoluta disinvoltura. Fa parte del gioco. Come la claque organizzata dagli uffici stampa alle proiezioni ufficiali per poi far scrivere ai vari giornali con quanti sterminati minuti di applausi sia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.