closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Valeria Fedeli: «Da Grillo attacco alla vittima. Bene il chiarimento di Conte»

L'intervista. La senatrice Pd: «Chi ha un ruolo pubblico non può delegittimare una donna che denuncia una violenza. Dal garante M5S parole violente»

L'ex ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli (Pd)

L'ex ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli (Pd)

«Beppe Grillo poteva, anzi doveva stare in silenzio sulla vicenda del figlio. E invece ha usato il suo potere mediatico e politico per tentare di assolverlo davanti all’opinione pubblica, sostituendosi ai giudici, fatto gravissimo. E, ancora più grave, in quel video ha tentato di gettare discredito sulla vittima». Valeria Fedeli, senatrice Pd, ex ministro dell’Istruzione, si dice «allibita». «Ci sono parole e concetti che non si dovrebbero più sentire. Meno che mai da una persona che ha un ruolo pubblico così rilevante. Quando Grillo dice che la ragazza "è andata a fare surf" dopo il presunto stupro davvero ho sentito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.