closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Valente, vittoria e accuse

Napoli. La prima sconfitta di Bassolino arriva di misura, per 400 schede. La «giovane turca» è già al lavoro per ricucire con l’ex maestro. Diffusi video con persone pagate per votare

Valeria Valente

Valeria Valente

Antonio Bassolino perde di un soffio le primarie. Valeria Valente è la candidata per il centrosinistra alle prossime comunali di Napoli. All’una di notte, domenica, sono arrivati i dati definitivi: 13.419 voti per la deputata (43,72%); l’ex governatore fermo a 12.967 (42,24%), la sua prima sconfitta elettorale. A dividerli appena 452 voti. Il segretario dei giovani democratici, Marco Sarracino, ha totalizzato 3.265 voti (10,64%) mentre l’oncologo Antonio Marfella 1.044 preferenze (3,41%). I votanti sono stati 30.963, quasi il doppio rispetto a un anno fa (16mila), in occasione delle primarie per le regionali. Nel 2011 furono 45mila. «Una festa della democrazia»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.