closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Val Di Cornia, la narrazione interrotta per mancaza di strategie e volontà politica

Archeologia. A rischio un patrimonio ambientale e culturale unico, che va difeso e rilanciato

Parco archeologico di Baratti e Populonia

Parco archeologico di Baratti e Populonia

La Società Parchi della Val di Cornia (Spvc) è un valore aggiunto per la popolazione toscana residente nei territori di Campiglia Marittima, Piombino, San Vincenzo, Sassetta e Suvereto. La Spvc gestisce il Parco archeologico di Baratti e Populonia, il Parco archeominerario di San Silvestro con annesso museo archeologico e mineralogico, i Parchi costieri della Sterpaia e di Rimigliano, il Parco naturale di Montioni e quello forestale di Poggio Neri. Comprende inoltre il Museo archeologico del territorio di Populonia, il Museo del Castello e delle ceramiche medievali di Piombino e il piccolo Museo della Rocca di Campiglia. Nata nel 1993 come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi