closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Vaccino obbligatorio in Germania, il presidente della repubblica frena Scholz

Emergenza Covid. Il voto previsto per marzo sarà possibile solo dopo ampia discussione in parlamento e non ricorrendo alla fiducia

Olaf Scholz

Olaf Scholz

«Obbligo di vaccino significa anche obbligo di dibattito istituzionale». Il presidente della Repubblica, Frank-Walter Steinmeier, informa il governo che sulla misura proposta dal cancelliere Olaf Scholz non accetterà scorciatoie in nome dell’emergenza Covid. Il voto previsto per marzo sarà dunque possibile solo al termine di un’ampia discussione in Parlamento e non ricorrendo alla fiducia. «La situazione eccezionale causata dalla pandemia aumenta la pressione sull’azione dello Stato ma non sostituisce la necessità di soppesare gli argomenti e bilanciare gli interessi» ha ribadito ieri Steinmeier confermando di voler rimanere al di fuori della contesa politica. Poco importa se Spd, Verdi e liberali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.