closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Vaccino ai ragazzini e terza dose, il ministro tedesco Spahn corre da solo

Germania . Contro il parere dell’agenzia Stiko e dell’Oms, mentre minaccia un nuovo giro di vite qualora la quarta ondata della pandemia restituisse indici di infezione superiori la soglia di rischi

Jens Spahn

Jens Spahn

Il ministro della Sanità contro tutti, tutti contro il ministro della Sanità. A meno di due mesi dalla scadenza del mandato istituzionale Jens Spahn (Cdu) torna al centro dei riflettori per la sua politica di contrasto alla pandemia condotta indipendentemente dalle indicazioni degli esperti scientifici quanto dalle posizioni politiche degli alleati di governo. Contrariamente alle indicazioni della Stiko (l’agenzia federale per le vaccinazioni) il ministro insiste sulla campagna di vaccinazione per i giovani della fascia 12-17 anni e contrariamente al monito dell’Oms continua a stilare il piano per la terza dose da inoculare prima della fine dell’estate, e contrariamente ai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.