closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Vaccini, soccorso azzurro ma solo senza fiducia

Senato. La Lega potrebbe chiedere il voto segreto, il 5 Stelel si preparano alla battaglia in aula contro il decreto

La ministra della salute Beatrice Lorenzin

La ministra della salute Beatrice Lorenzin

Irto di scogli e trappole, anche il percorso del decreto sui vaccini, approdato ieri al Senato per una approvazione che doveva essere veloce, appare un po’ impantanato. L’Aula di Palazzo Madama ha respinto a più riprese per alzata di mano le questioni pregiudiziali di costituzionalità incassando i voti contrari - quindi il via libera - anche di parte delle opposizioni: Forza Italia, il gruppo di Gaetano Quagliariello e Gal. La Lega invece ha avviato una raccolta di firme per chiedere il voto segreto su alcune parti del provvedimento che porta con sé l’esame di circa trecento emendamenti. Nel caso in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.