closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Vaccini, protezione civile e militari nelle aree in difficoltà

Vaccini. È quanto previsto dal nuovo piano. Via alle somministrazioni nei luoghi di lavoro

Team misti composti da militari e operatori della Protezione civile da inviare nelle Regioni maggiormente in difficoltà per effettuare le vaccinazioni. Via le categorie professionali legate ai servizi essenziali, definizione giudicata troppo generica all’interno della quale potrebbe rientrare qualsiasi tipo di lavoro. Sì invece alla vaccinazione per fasce di età, con in più una corsia preferenziale per cinque categorie legate non solo all’età ma anche a determinate patologie. E, infine, sì anche alla possibilità di effettuare le vaccinazione nei luoghi di lavoro e alla vaccinazione del personale della protezione civile impiegato nella lotta alla pandemia insieme alle forze dell’ordine. Sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.