closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Vaccini, il punto a Palazzo Chigi: fragili, disabili e caregiver le priorità

Le restrizioni frenano la curva ma gli ospedali restano sotto stress. Un milione di dosi Pfizer in arrivo, 14 milioni il totale dei vaccini entro marzo. Quasi 2 milioni in meno del previsto

Centro vaccini

Centro vaccini

Sono stati 13.846 i nuovi casi di Coronavirus ieri in Italia su 169.196 test effettuati. Il tasso di positività è salito all’8,2%; 386 i decessi per un totale di 105.328 vittime. La curva comincia a frenare, effetto delle restrizioni (che probabilmente saranno rinnovate anche dopo Pasqua): da ieri due terzi degli italiani (39 milioni) sono in zona rossa, il resto in arancione. Purtroppo però non ci sono ancora riflessi sugli ospedali, dove i ricoveri continuano a crescere: 62 pazienti in più in terapia intensiva per un totale di 3.510; nei reparti ordinari più 565 unità, 28.049 in tutto; 531.508 i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi