closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Vaccini ed economia, Draghi detta la linea all’Unione europea

Il premier conferma la linea dura di Bruxelles sul blocco delle esportazioni delle dosi. E avverte: «Occorre sostenere imprese e famiglie»

A sorpresa Draghi convoca i giornalisti, subito dopo la fine della cabina di regia. La conferenza stampa non è a tutto campo, quando gli parlano d'immigrazione il premier ignora semplicemente la domanda. Ma neppure si limita all'argomento del giorno, lo stato delle chiusure. Mette sul tavolo con tanto di dettagli la riunione del Consiglio europeo di giovedì e il tema collegato dei vaccini e del blocco dell'export. Parla agli italiani, seppellendo così le affrettate critiche sul presidente del consiglio «poco comunicativo», ma si rivolge all'Europa in veste non solo di capo del governo italiano ma anche e forse soprattutto di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi