closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Italia

Aspettando Moderna e AstraZeneca, in arrivo 470 mila dosi

Vax pensiero. Per il primo trimestre 2021 Italia coperta per circa dieci milioni di dosi, utili a 5 milioni di persone circa dieci milioni di dosi, utili a 5 milioni di persone. Informazioni contrastanti sui due farmaci in via di approvazione indispensabili per coprire tredici milioni di italiani entro marzo

Firenze, l’arrivo delle prime dosi in Toscana

Firenze, l’arrivo delle prime dosi in Toscana

È già partita e, maltempo permettendo, arriverà in Italia domani la prima fornitura vera e propria del vaccino anti-Covid-19 prodotto da Pfizer e BioNTech, dopo l’assaggio a favore di telecamere del V-Day. Saranno circa 470 mila le dosi settimanali del vaccino da smistare nei circa 300 punti di vaccinazione individuati sul territorio italiano. Il 6 gennaio l’Agenzia europea del farmaco (Ema) esaminerà il vaccino prodotto dalla Moderna, già approvato negli Usa con efficacia paragonabile a quello della Pfizer. Da contratto, da qui a fine marzo le due aziende che producono vaccini a mRna forniranno all’Italia circa dieci milioni di dosi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi