closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Vacanze in Venezuela

Intervista. La ministra del turismo Marleny Contreras espone numeri e prospettive

«Abbiamo tante bellezze naturali, ma la nostra più grande attrattiva è l'inclusione», dice al manifesto la ministra del Turismo venezuelano, Marleny Contreras. Elegante e gentile, ci riceve nel suo ufficio a Caracas, attorniata da un'equipe multidisciplinare intenta a esaminare progetti e a stilare grafici. «Il turismo - dice - è uno dei motori del rilancio produttivo proposto dal presidente Nicolas Maduro per trasformare l'economia del Venezuela, basata sulla rendita petrolifera». Qual è il compito del vostro ministero? Da gennaio abbiamo dato impulso a questa svolta per iniziare una nuova fase di sviluppo economico. Da 100 anni siamo un paese petrolifero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.