closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Usa, le farmacie Cvs «si assicurano»

Stati uniti. L’acquisizione dell’assicurazione sanitaria Aetna potrebbe trasformare il modo in cui i consumatori statunitensi accedono all’assistenza sanitaria

Il Dipartimento di Giustizia Usa ha dato l’approvazione preliminare per l’acquisizione da parte della catena di farmacie Cvs dell’assicurazione sanitaria Aetna, cementando un accordo che potrebbe trasformare il modo in cui i consumatori statunitensi accedono all’assistenza sanitaria. Cvs aveva annunciato a dicembre di volere acquistare Aetna, per 69 miliardi di dollari in azioni e contanti. Combinando le farmacie di Cvs con le attività assicurative di Aetna, si mischiano due aree distinte nella speranza di ridurre i costi. Solo l’ultimo esempio in un settore sanitario che si sta allontanando dallo Stato: il Dipartimento di Giustizia aveva già autorizzato l’acquisizione da parte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.