closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Uno sguardo su paesaggi extraterrestri

Mostre. «Planetarium», la personale di Flavio de Marco alla M77 Gallery di Milano

Un'opera di Flavio de Marco

Un'opera di Flavio de Marco

John Szarkowski, indimenticato curatore della fotografia per il MoMa, parlava di mirror e window: fotografi che usano la fotografia come specchio dentro cui riflettersi, oppure come finestra da cui guardare la realtà. Specchio e finestra sono al centro della personale Planetarium di Flavio de Marco presso M77 Gallery, a Milano (visitabile fino al 27 maggio). FIN DAGLI ESORDI, l’artista ha privilegiato l’interrogazione di un paesaggio che potesse contenere tradizione e ricerca. Era accaduto nel precedente Stella, mostra - esposta alla Galleria d’arte moderna di Roma - e libro, o meglio anomala guida turistica romanzesca, dedicata a un’immaginaria, ma ben localizzata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.