closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Unioni civili e di coscienza

Diritti. Matteo Renzi annulla la riunione di direzione e rinvia al parlamento ogni decisione sulla stepchild adoption. Associazioni lgbt il 23 in piazza per difendere il ddl Cirinnà

Più passano i giorni e più le unioni civili si trasformano in una grana sempre più difficile da sbrogliare per Matteo Renzi. La situazione intorno al ddl Cirinnà che verrà discusso il prossimo 26 gennaio dall'aula del Senato non potrebbe infatti essere più confusa. Così come sono tanti i tentativi di stravolgere il testo. Ostacoli che - insieme alle barricate sollevate un giorno sì e l’altro pure dal Ncd di Alfano - rappresentano altrettante mine per il premier che ha deciso di annullare la direzione prevista per lunedì prossimo evitando così una pericolosa diretta streaming che avrebbe reso ancora più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.