closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Un’Autorità a una dimensione

Ri-Mediamo. L'incubo permanente del conflitto di interessi tracima anche sul digitale terrestre

Due pesi, due misure. Per usare un dolce eufemismo. Nel volgere di pochi giorni dello scorso mese di aprile, l’autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha varato una coppia di delibere indicative di un ben preciso clima politico e culturale. Vale a dire, il privilegio attribuito a Mediaset nel vecchio e ancora rilevante sistema televisivo. In un articolo pubblicato il 14 maggio su L’Espresso online, un giornalista attento a tali vicende – come Carlo Tecce - ha fatto conoscere una imbarazzante decisione dell’Agcom, volta a dare la patente di rete nazionale generalista al canale 20 del digitale terrestre (151 su...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi