closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Un’arte moltiplicata: sistema e industria della scultura antica

A Milano, nel nuovo spazio della Fondazione Prada: curatori, Settis e Anna Anguissola. Nell’allestimento a luce naturale di Rem Koohlaas le statue parlano, vicino ai visitatori. E comunicano la serialità come nuovo accesso all’idea di classico

Veduta della mostra «Serial Classic» con l’Apollo di Kassel, Fondazione Prada a Milano, foto di Attilio Maranzano

Veduta della mostra «Serial Classic» con l’Apollo di Kassel, Fondazione Prada a Milano, foto di Attilio Maranzano

Può il ‘classico’ essere seriale? E la serialità può diventare un ‘classico’? Intorno a questi temi ruota la mostra Serial Classic a cura di Salvatore Settis e Anna Anguissola, in corso a Milano fino al 24 agosto, che ha inaugurato la nuova sede espositiva della Fondazione Prada nel capoluogo lombardo: una distilleria di primo Novecento rinnovata da Rem Koolhaas e dal gruppo OMA di Rotterdam, pensata per diventare un punto di riferimento per l’arte contemporanea, ma prestata, nel suo esordio, all’archeologia. Perché Serial Classic è una mostra sull’arte antica. Non solo, è una mostra dagli intenti ‘didattici’, che vuole insegnare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.