closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Un’anima blues nata sotto il Vesuvio

Nero a metà. Muore a 59 anni Pino Daniele, stroncato da un infarto. Figlio della Napoli ribelle e creativa dei ’70. La svolta pop e i duetti con Clapton e Havens

Quando scompare una stella che ci ha riscaldato il cuore a lungo, ci sentiamo tutti addolorati e tristi. Non è solo la notizia improvvisa o l’eta ancora florida o gli smaglianti ultimi concerti, Pino Daniele è stato un chitarrista e cantante di grandissimo successo, ma ha accompagnato tante stagioni felici della nostra musica, quasi da amico fraterno, compagno di numerose generazioni che hanno cantato e ballato al ritmo dei suoi brani indimenticabili. Apparve alla fine degli anni ’70 come prototipo di nuovo figlio di Napoli, timido e scontroso, con i piedi ben saldi nella tradizione sonora cittadina e attento alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.