closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Un’altra vita per le piante di natale

Il significato profondo che rivestono alcune piante nel periodo più buio dell’anno è noto in tutto il mondo. L’abete, il vischio, l’agrifoglio, il ginepro, l’elleboro poco alla volta hanno conquistato il loro posto nel periodo cruciale del solstizio d’inverno che ha finito col coincidere col Natale cristiano. «Fare l’albero» è un’usanza che in Italia si è radicata nel secondo dopoguerra, se ha trovato facile rispondenza è perché si ricollegava a culti e miti più antichi che comprendevano un «albero cosmico», un albero della luce e della rinascita. Per ultima è arrivata la «stella di Natale», quella poinsettia pulcherrima di origine...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.