closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Un’altra musica la «canzone» sociale di Guthrie e Sanders

Un'altra storia. Se il nuovo governo non si affretta a mettere le mani anche alle questioni denunciate da Bernie Sanders e da Woody Guthrie, le buone iniziative rischiano di dividere ancora di più l’America liberal da chi non se ne fida più

Nel 2008, quando Barack Obama salì alla Casa bianca, Bruce Springsteen e Pete Seeger furono chiamati a cantare “This Land Is Your Land” di Woody Guthrie: questa terra è la tua terra, questa terra è la mia terra, dall’isola di New York alla California, questa terra è fatta per te e per me. Al tempo in cui fu scritta, sia Woody Guthrie sia Pete Seeger erano iscritti o simpatizzanti del partito comunista; adesso la cantano negli asili d’infanzia e la usano pure per la pubblicità. Era una canzone «arrabbiata», diceva Bruce Springsteen. Prima di cantarla nei suoi concerti; e ne...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi