closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Un’altra Europa deve essere possibile

I risultati del referendum britannico sollevano molti interrogativi. Anche se si è trattato di un esercizio di democrazia, il tema è stato posto all’attenzione e votazione dei cittadini in modo troppo superficiale. L’apparente semplicità - ed estrema semplificazione - del quesito referendario - «il Regno Unito dovrebbe rimanere nell’Unione europea? Remain vs. Leave» - è un inganno mal concepito dal governo britannico. Cameron pensava di rafforzare la propria legittimazione, sia nei confronti di una opposizione laburista ancora debole guidata da Jeremy Corbyn, sia nei confronti dell’opposizione interna rappresentata dal bellicoso Boris Johnson. Si è trattato di un madornale errore di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.