closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Un’alleanza per salvare l’Italia, cioè per cambiarla

Persona, lavoro, sociale. Che fare? Rompere gli schemi. Attrezzarci per quella che abbiamo definito una nuova fase della lotta democratica e antifascista. Per questo l’Anpi ha avanzato la proposta di un’alleanza “per la persona, il lavoro, la socialità” per salvare l’Italia, cioè per cambiarla

Manifestazione in difesa della Costituzione, Roma.

Manifestazione in difesa della Costituzione, Roma.

E ci si trova – per dirla con Gramsci – nella situazione in cui il vecchio muore e il nuovo non può nascere. Intendiamoci: la linfa del nuovo, se nuovo si può chiamare, c’è e scorre nella società come un fiume carsico; penso al personale di tanti ospedali; ad un volontariato diffusissimo e silenzioso; ad una parte consistente della popolazione italiana con intatte radici di convinzioni democratiche; alle buone pratiche di tante istituzioni. Ma questa Italia quotidiana migliore è spaesata e frantumata. Va a lei consegnata una speranza e una responsabilità. Quella linfa va messa a valore. L’impressione è di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi