closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Un’agorà di voci e volti

NARRATIVA. A proposito del romanzo di Massimo Triolo, "Innocenza e altre deviazioni"

Woman at the beach (c.1920) - Adriano de Sousa Lope

Woman at the beach (c.1920) - Adriano de Sousa Lope

Innocenza e altre deviazioni è un romanzo firmato da Massimo Triolo e pubblicato dalla casa editrice Nulla Die (pp. 124, euro 12). La vicenda che viene raccontata è particolare fin dal suo principiare, a causa di un sogno che il protagonista Joel fa mentre, apprenderemo in seguito, si trova ricoverato presso un ospedale. È proprio all’interno di questo nosocomio che Joel esplicita al proprio psichiatra, il dottor Bloom, la volontà di uccidersi. Comincia Joel a riavvolgere la propria vita, nelle suture sostanziali che partono dalla innocenza contenuta nel titolo del libro. Che cosa è l’innocenza viene a distinguersi nelle parole...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.