closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Una testa egizia per le speculazioni di Puteaux

L'immagine del poeta: Duchamp-Villon/Baudelaire. Nel ritratto del poeta delle «Fleurs» Raymond Duchamp-Villon, 1911, «brucia» il celebre precedente di Rodin: la sua purezza cristallina fece scuola tra i cubisti matematici della Section d’Or

Raymond Duchamp-Villon,

Raymond Duchamp-Villon, "Baudelaire", 1911, bronzo, Parigi, Centre Pompidou

Nel Baudelaire scolpito da Raymond Duchamp-Villon l’immaginazione non può spaziare fuori, è introflessa, serrata entro l’enorme volta cranica: niente di meno romantico. Energia potentemente rappresa: il principio strutturale è centripeto, un nucleo trae a sé la figura dall’interno. Più che l’Immaginazione, per Baudelaire «regina delle facoltà», questa scultura rappresenta, giusto il suggerimento di Jean Cassou, 1967, il Pensiero: «Image absolue d’une tête, qui (…) pourrait s’appeler la Pensée». Solo, separato nel pensiero, semimorto, questo Baudelaire assomiglia a Pascal! Del resto, la «lucidità» di Baudelaire «sull’uomo è dello stesso tipo della lucidità di Pascal, che considerava il ‘poeta’ come il più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.