closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Una ragazzina solitaria per sfidare la mia rabbia

Intervista. Angelica Liddell racconta Tandy, il suo niovo spettacolo nel cartellone di RomaEuropa. Punto di partenza il racconto di Sherwood Anderson per cambiare le regole del suo teatro

Angelica Liddell

Angelica Liddell

Minuta, vestita di bianco, le labbra rosse e i capelli nerissimi. Ride quando ammette di amare il cinema horror - «Mi appassiona e mi fa dimenticare tutto il resto» - ma anche i film di Wakamatsu come Su su due volte vergine che in Spagna, dove Angelica Liddell è nata, a Figueroa, battezzata nella chiesa di Salvador Dalì - come si legge nelle sue biografie - sono difficilissimi da trovare. Del resto anche lei, come il regista giapponese, si è spesso ispirata alla cronaca per le sue storie di passioni e crudeltà. La immaginiamo bene anche su un set di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.