closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Una ragazza dagli occhi di cenere nella Serbia del ’700

Libri. Il romanzo storico di Vule Zuric

«Qualche anno fa mi capitò tra le mani il libro di Radivoj Simonovic, un medico che nel suo centesimo anniversario scrisse un ricordo della peste che nel 1795 colpì la cittadina serba di Irig. Nella stesura delle sue pagine, Simonovic aveva utilizzato i tre volumi pubblicati nell’agosto del 1886 dal professor Ferenc Schraud dell’università di Budapest. È a questi volumi che ho attinto». Classe 1969, Vule Zuric è uno dei più brillanti e prolifici scrittori serbi contemporanei, autore di diversi libri, racconti e radiodrammi, nonché collaboratore di supplementi culturali. È autore del romanzo storico La ragazza dagli occhi di cenere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.