closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Una pillola per i selvatici «invadenti»

Animalismo. La contraccezione dimostra che si possono contenere senza crudeltà diverse specie di animali alloctoni (compresi i topi). Ma gli sforzi sono inutili se non si risolve i problema della disponibilità di cibo nei rifiuti

In un seminario sul contenimento della popolazione di scoiattoli grigi, alloctoni di origine nordamericana la cui proliferazione mette a repentaglio la specie degli scoiattoli rossi autoctoni, la ricercatrice Giovanna Massei della Animal and Plant Health Agency britannica, pioniera nelle ricerche sul controllo della fertilità nei selvatici, riferiva di un sondaggio secondo il quale «molte più persone preferirebbero il metodo contraccettivo rispetto alle uccisioni». RATTI E TOPI: SONO FRA GLI ANIMALI sinantropi che occorrerebbe contenere ma in modo non crudele e non tossico per l’ambiente. «Topi e ratti sono animali privi di qualsiasi protezione, anche se c’è l’articolo 544 bis del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.