closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Una nuova identità artistica per la scena romana

A teatro. Cosa sta succedendo sui palcoscenici del capitale ma soprattutto ai vertici delle loro organizzazioni. E l'Eliseo arriva alla stretta giudiziaria sul pasticciaccio di via Nazionale

Il teatro Argentina durante una rappresentazione

Il teatro Argentina durante una rappresentazione

Roma sta offrendo ai suoi spettatori, non solo teatrali, una inaugurazione di stagione assai curiosa. Mentre i festival assolvono alla loro funzione di vetrina (più o meno di pregio, ma comunque ricca di offerte), sono proprio le macchine di gestione a rivelare movimenti sorprendenti, e forse anche sconcertanti. Il punto più clamoroso è quello raggiunto dal Teatro di Roma, ente pubblico e comune per eccellenza. A pochi mesi dal rinnovato incarico di direzione, Antonio Calbi ha deciso di accettare il ruolo di sovrintendente all’istituto del dramma antico a Siracusa. Un incarico certo prestigioso, arrivato a sorpresa nelle scorse settimane con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.