closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Una generazione sospesa

Intervista. Nell’ambito di Cascina Roma Fotografia, si è aperta a san Donato Milanese la mostra del premio Stenin, in nome del reporter morto per documentare la guerra in Ucraina. Parla Danilo Garcia Di Meo, che ha lavorato a un progetto con i giovani dell'Aquila, cresciuti nel dopo sisma

Da «Quatrani. I figli del terremoto» di Danilo Garcia Di Meo

Da «Quatrani. I figli del terremoto» di Danilo Garcia Di Meo

Il fotogiornalista russo Andrei Stenin morì a soli 34 anni, nel 2014, mentre documentava la guerra in Ucraina. A lui è intitolato il premio internazionale che seleziona gli scatti migliori fra i reporter del mondo. E, pur se slittata a causa della pandemia, la mostra apertasi a San Donato Milanese (visitabile fino al 30 giugno, con la collaborazione del comune e del Gruppo Fotografico Progetto Immagine), nell’ambito di Cascina Roma Fotografia, invita il pubblico italiano a una full immersion nel mosaico umano planetario - si va dagli abitanti dell’isola di Mousuni fino all’estremo paesaggio artico di Wrangel - con i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.