closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Una furia verbale sempre in bilico tra delirio e deliquio

Personaggi. Il protagonista di «Antichi maestri», romanzo di Thomas Bernhard, è l’estenuazione del perfezionismo: la sua voce rovescia sul lettore una requisitoria contro l’intera umanità, ma soprattutto contro l’arte

Gerhard Richter

Gerhard Richter

«Alcuni dicono che Reger sia pazzo, perché solo un pazzo può recarsi per decenni un giorno sì e un giorno no, il lunedì escluso, alla Pinacoteca del Kunsthistorisches Museum». Affacciato sulla Ringstrasse, prova tangibile di una magniloquenza asburgica squadernata su marmi, stucchi e ori, il Kunsthistorisches Museum di Vienna è lo scrigno dove Francesco Giuseppe convoglia la smania collezionistica di imperatori e arciduchi d’Austria, facendovi affluire, in gran copia, il tesoro artistico della casa regnante, con capolavori di tutti i tempi e una pinacoteca d’arte moderna che accosta Dürer a Raffaello, Rembrandt a Rubens, Tiziano a Velázquez, Vermeer a Brueghel....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.