closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Una formula di moda per edulcorare il nazionalismo

Sovranismo. Il ricorso a questa espressione sarebbe del tutto incomprensibile fuori d’Europa. Per Cina, India, Venezuela e gli Usa di Trump si parla solo di nazionalismo

Un’opera di Folkert de Jong esposta a Kiev

Un’opera di Folkert de Jong esposta a Kiev

«Estate sovranista» titola l’Espresso il tradizionale articolo agostano di costume politico-balneare. Quasi a conferma di quanti ritengono la qualifica di “sovranista” un tormentone, un termine alla moda, una formula da talk show. Ed effettivamente l’espressione, cui fanno ricorso dai portavoce più zelanti del liberismo al Pd fino alla sinistra internazionalista indirizzandola a un arco di forze che va da Mélenchon ai neonazisti, può destare legittimi sospetti. Sospetti di vacuità, se non altro. Converrebbe dunque fare un po’ di chiarezza. In effetti i fenomeni ai quali assistiamo, le politiche identitarie, le contrapposte “priorità nazionali”, le diverse formule di “protezione etnica”, i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.