closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Una fatale sete di potere

Narrativa. «Neighbours. Storia di un delitto» della scrittrice mozambicana Lilia Momplé, uscito per Fila 37. Destini individuali e complotti omicidi in un'Africa che ancora sconta i retaggi della dominazione portoghese

La stazione di Maputo, in Mozambico

La stazione di Maputo, in Mozambico

Alla vigilia della festività musulmana di Eid che segna la fine del ramadan nel mese di maggio di un non meglio specificato anno - che nella nota introduttiva di Neighbours. Storia di un delitto (Fila 37, pp.160, euro 14) l'autrice Lilia Momplé dichiara essere il 1985 -, i destini di cinque mozambicani comuni si legano e mescolano inscindibilmente a quelli del loro paese, uscito da un decennio dall’esperienza coloniale portoghese che lascia ancora pesanti strascichi, ma da allora soggetto alle perniciose intrusioni del vicino Sudafrica razzista. Il pretesto per mettere insieme questa coralità di voci tra loro sconosciute e storie...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.