closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Una compagnia di giro in cerca di accoglienza

Teatro. «Esodo» di Emma Dante, al festival di Spoleto, riscrive la tragedia di Edipo nei conflitti del nostro presente

«Esodo» di Emma Dante

«Esodo» di Emma Dante

Compie 62 anni lo storico festival dei due mondi, ma i mondi si sono moltiplicati, e la comunicazione globale rende difficili le «scoperte» in un universo già tutto a portata di clic. Resta una vetrina prestigiosa e sicura (assieme a quello di Napoli è il più ricco e garantito tra i festival italiani). Le scoperte vere e più promettenti sono forse i giovani talenti che hanno l’occasione di mostrarsi nella fitta rete di collaborazioni con l’Accademia Silvio D’Amico. Un esempio per tutti il lavoro sul simbolismo di Maeterlinck: guidato da Mauro Avogadro su I ciechi mostra lo sforzo positivo del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.