closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Una cocciuta comunista di Genova, in piazza dal Luglio ’60 al G8

Lutti. Addio a Franca Turrini, prima segretaria donna della Fgci

Fra i quadri affissi alla parete della stanza principale di casa mia ce ne è uno particolarissimo: sotto il vetro incorniciato c’è una copia autentica dell’Unità clandestina,«Organo - è scritto in testata - del Partito Comunista italiano» - del 10 marzo 1944. Accanto una frase di Togliatti, ancora firmata Ercoli: «Nessun esercito può resistere alla rivolta di un popolo compatto». Il titolo a tutta pagina: «Il grande sciopero generale è stato una prova della forza del proletariato italiano». Sotto la cronaca dettagliata della straordinaria sollevazione degli operai del Nord che si astennero dal lavoro in piena occupazione nazista. Questa copia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.