closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Un tutore legale per il M5S, Conte rallenta

Prigionieri della rete. Il tribunale di Cagliari conferma: «5 Stelle senza guida legittima». Casaleggio attacca: «Le ultime scelte non hanno più valore»

Davide Casaleggio

Davide Casaleggio

Secondo la corte d'appello di Cagliari, il Movimento 5 Stelle non ha un vertice riconosciuto legalmente istituito. Questo è il succo della decisione con la quale è stato rigettato il ricorso presentato dal reggente Vito Crimi contro la nomina di un curatore che fungesse da responsabile legale del M5S, in attesa che una dirigenza legittima venisse eletta. LA NOTIZIA COMPLICA l'ascesa alla leadership di Giuseppe Conte perché adesso ci si aspetta che la procura esorti l'attuale commissario o il garante Beppe Grillo a indire le consultazioni per l'elezione dell'unico organo dirigente attualmente riconosciuto dal punto di vista dello statuto, così...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.