closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Un romanzo protestante sotto la Depressione

Narrativa americana. Con «Lila» Marilynne Robinson riprende la saga di «Gilead e «Casa»

Quando Lila entra in una chiesa della cittadina di Gilead, in Iowa, per ripararsi dalla pioggia, il vecchio pastore, John Ames, interrompe l’omelia, la guarda e, come riconoscendo il compimento di un disegno misterioso, benedice il nome del Signore. Dopo qualche tempo egli sposa quella donna giovane venuta dal nulla e da lei avrà un figlio. Questa è in breve la storia raccontata da Marilynne Robinson in Gilead (2004), premio Pulitzer per la narrativa, consistente di una lettera-testamento che, a pochi anni di distanza dal matrimonio, il reverendo, ormai giunto sulla soglia della morte, decide di destinare al figlio, affinché...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi