closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Un professore privo di certezze scientifiche

Narrativa. «L’ora buca» di Valerio Varesi, per Frassinelli

Valerio Varesi

Valerio Varesi

Sono passati oltre vent’anni da quando Valerio Evangelisti, autore tra l’altro della saga dell’inquisitore Eymerich e del Sole dell’avvenire, lanciò l’idea che ormai fosse soprattutto la letteratura di genere e quasi per niente quella cosiddetta mainstream ad indagare i cambiamenti e le trasformazioni profonde che, a ritmo sempre più incalzante, investivano il nostro assetto sociale, politico, culturale ed economico, stravolgendo modi e forme di vita consolidati. DA ALLORA, tale fenomeno non è cessato, divenendo in poco tempo una delle caratteristiche quasi irrinunciabili di un buon noir. Quest’ultimo, infatti, è forse il genere che più ha cercato di diventare strumento di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi