closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Dalla Ue un po’ di soldi ma nessun aiuto vero

Neuropa. Nel piano della Commissione solo vecchie proposte per bloccare i migranti

Cinquecento esperti in rimpatri della Guardia di frontiera europea pronti a essere impiegati in Italia non appena il governo ne farà richiesta. Soldi da investire nella creazione di un centro per il coordinamento dei soccorsi in Libia, insieme ad altri 42 milioni di euro da destinare sempre alle autorità del paese nordafricano per contrastare le partenze dei barconi. La richiesta all’Italia di stilare una lista nazionale dei Paesi terzi sicuri dove rimpatriare velocemente i migranti giudicati inammissibili. E, infine, interventi nei Paesi di origine e il finanziamento con 200 milioni di euro del Fondo per l’Africa. Sono alcune delle misure...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.