closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Un pamphlet sull’integrazione, in 38 stratagemmi

Al cinema. Daniel Auteil interpreta un professore razzista in «Quasi nemici» di Yvan Attal

Daniel Auteil celebrato interprete del cinema francese è famoso per il suo carattere imprevedibile ed eccentrico. In Le Brio (tradotto Quasi nemici per assonanza con il campione di incassi Quasi amici) è il prof Pierre Mazard dell’università di Assas (Paris II) dal comportamento razzista e politicamente scorretto, tanto che dovrà comparire di fronte a una commissione d’inchiesta per un suo probabile esonero dall’università pur considerata di destra. Gli propongono per fare ammenda di allenare al concorso di retorica Neila Salah (Camélia Jordana) la studentessa di diritto al primo anno che lui ha offeso. Si contrappongono così due tipi di interpretazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.