closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Un nuovo spazio sociale: i mondi virtuali della Mostra di Venezia

Incontro . Michel Reilhac e Liz Rosenthal, curatori di Venice VR

Da «Goliath Playing with Reality»

Da «Goliath Playing with Reality»

Il cinema e la letteratura di fantascienza hanno più volte descritto lo spazio della rete come materializzabile e pienamente abitabile e, sebbene vi siano ancora molte le incertezze, il metaverso sembra essere sempre meno una citazione letteraria. Con Michel Reilhac e Liz Rosenthal, curatori della sezione dedicata alla realtà virtuale della Biennale Cinema, abbiamo parlato di questo scenario, presente alla Mostra del cinema come altro côté di un medium che sembra eccedere i confini artistici, producendo un nuovo tipo di spazio sociale. Quest’anno, infatti, a differenza delle edizioni precedenti, accanto alla selezione di opere internazionali in anteprima e fuori concorso,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.