closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Un Natale Covid-19 per Betlemme, la città piegata dalla disoccupazione

Cisgiordania. Il blocco totale del turismo e dei pellegrinaggi provocato dalla pandemia ha significato il tracollo economico della città. Migliaia di abitanti non hanno più un lavoro, famiglie in miseria. L'Anp non ha i mezzi per tamponare la crisi.

Betlemme. Mercatino di Natale nella piazza della Mangiatoia

Betlemme. Mercatino di Natale nella piazza della Mangiatoia

Un brusco passaggio dalla luce del giorno al buio pesto della notte. Un anno fa Betlemme festeggiava il Natale più ricco degli ultimi venti anni con hotel, ristoranti e negozi strabordanti di turisti e pellegrini. E con la piazza della Mangiatoia, davanti alla Chiesa della Natività, affollata come non mai. C’era un unico problema, quello solito vecchio di oltre 50 anni, l’occupazione militare israeliana che con le sue restrizioni e il Muro limita le enormi potenzialità della città palestinese, una delle più conosciute nel mondo. Quest’anno al contrario regna una profonda depressione tra gli abitanti che si aggirano nelle strade...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.