closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Un muro di suoni furiosi e molto hardcore

Musica. «Motomonotono», il nuovo album degli Zeus!. Parla il bassista Luca Cavina

Ci sono dei gruppi in Italia, che pur mantenendo i piedi ben radicati nell’underground, sono riusciti a portare la propria musica ben oltre i confini della provincia. Zu, Father Murphy, Ovo, Aucan, sono (rigorosamente in ordine sparso e a mero titolo di esempio) tutte band che in questi anni sono riuscite a proporre una via personale alla musica «estrema», approccio che ha dato modo a questi gruppi di suonare ovunque, farsi apprezzare spesso più all’estero che in Italia, in qualche caso vivere di musica.     Tra questi troviamo anche gli Zeus! (formazione che si può definire senza timore di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.