closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Un insolito G7: sui cambiamenti climatici Trump è solo

Diversamente da quanto scritto da diversi commentatori, il G7 conclusosi a Taormina è stato, forse per la prima volta, un evento dagli esiti politici chiari e, tutto sommato, abbastanza positivi almeno sulla questione dei cambiamenti climatici. L’elezione di Trump, da sempre su posizioni negazioniste sui cambiamenti climatici e con una piattaforma «America First» che sull’energia è tutta pro fossili e nucleare, aveva allarmato la comunità internazionale che alla scorsa Conferenza delle Parti a Marrakech aveva lanciato il messaggio «andiamo avanti comunque» che poteva apparire solo una reazione d’orgoglio con poca sostanza. A Taormina abbiamo invece visto che non è così:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.