closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Cultura

Un guardaroba ad alta tensione

Intervista. Un incontro, nel suo studio di Karachi, con l'artista Naiza H Khan, celebre per i suoi busti armature, ma anche per i suoi paesaggi simultanei di una città in rapido cambiamento. «Non propongo manifesti sulla condizione femminile del mio paese. Sarebbe riduttivo leggere il mio lavoro così. È uno stereotipo dell'Occidente»

«In this landscape there is no certainty», 2011

«In this landscape there is no certainty», 2011

Un tè al cardamomo nello studio di Naiza H Khan (Bahawalpur, Pakistan, 1968, vive tra Karachi e Londra). In questo ambiente luminoso all’interno dell’abitazione in cui l’artista vive con la famiglia c’è traccia di tutto il suo percorso: dal torchio calcografico ai busti-armature di acciaio galvanizzato, dalle fotografie ai bozzetti, dagli schizzi ai pennelli, alla tavolozza con i colori ad olio. Su una delle pareti è appesa la grande tela The Streets are Rising (2012-2013), mentre sul cavalletto un piccolo dipinto su tela di lino (della serie Dwelling) deve essere ancora finito. È tra i nuovi lavori - esposti anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.