closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Un governo sotto il segno della discontinuità per il Montenegro

Krivokapic ottiene la fiducia e subito rassicura Europa e Nato. Al via  tra le critiche l’era post Djukanovic. Ombre «ortodosse» nell’esecutivo

Zdravko Krivokapic ieri in parlamento

Zdravko Krivokapic ieri in parlamento

Nasce sotto il segno della discontinuità il governo montenegrino guidato da Zdravko Krivokapic, il primo dell’era post Djukanovic. Con 41 voti su 81 il Parlamento ha votato ieri la fiducia al nuovo esecutivo a conclusione di un dibattito protrattosi per tre giorni. Lo scorso agosto si erano tenute le elezioni che hanno sancito la sconfitta storica dei socialdemocratici (Dps) di Milo Djukanovic al potere da quasi trent’anni. Il governo è sostenuto da una coalizione eterogenea di partiti il cui perno è la lista «Per l’avvenire del Montenegro» che riunisce diversi partiti filo-serbi di cui il principale è il Fronte democratico....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.