closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Un «diritto» in più per le donne saudite: vestire l’uniforme

Arabia Saudita. Da domenica anche le donne potranno entrare nell'esercito. I giornali sauditi celebrano la visione "egalitaria" di re Salman, ma l'uguaglianza di genere è ancora lontana e chi lotta per i propri diritti viene accusata di terrorismo

Una saudita allo stadio

Una saudita allo stadio

Anche le donne saudite vestiranno l’uniforme. Se restano restrizioni e il diritto di vivere una vita libera, la monarchia che continua a considerarle cittadine di serie B ora garantisce un piccolo tassello di «pari opportunità»: da domenica il ministero della Difesa saudita ha dato il via libera all’ingresso delle donne nell’esercito. Attraverso un portale specifico, le donne potranno candidarsi per forze di terra, aviazione, marina, medicina militare. Alle candidate sono dedicati particolari standard di ammissione: età compresa tra 21 e 40 anni e altezza minima di 155 centimetri. Non dovranno essere già impiegate governative e dovranno avere in mano un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi