closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Un diplomatico scalza Bertone

Vaticano. Monsignor Pietro Parolin è il nuovo Segretario di Stato. E’ la fine di un’era

Monsignor Pietro Parolin

Monsignor Pietro Parolin

In Vaticano finisce l’era Bertone. Ieri papa Bergoglio ha accolto le dimissioni del cardinale salesiano – presentate nel 2009, ai 75 anni – e ha nominato come segretario di Stato monsignor Pietro Parolin, ora nunzio apostolico in Venezuela. Il nuovo «primo ministro» vaticano assumerà l’incarico fra un mese e mezzo, il 15 ottobre, prassi in uso per coloro che arrivano da fuori. La sostituzione di Bertone era una delle decisioni più attese Oltretevere da quando Bergoglio era salito al soglio pontificio. Probabilmente pensava a questo il cardinal di New York, Dolan - uno dei “grandi elettori” di Bergoglio -, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.