closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Un campione di sapienza e di sarcasmo, degno di venire immortalato sebbene non sia ancora nato

Narrativa inglese. L'ultimo romanzo di Ian McEwan, appena uscito da Einaudi

Leonardo da Vinci, il feto

Leonardo da Vinci, il feto

Ogni romanzo di Ian McEwan arriva preceduto da un coro di mormorii, passaparola, esclamazioni, per quel che ne è filtrato dai giornali stranieri e per il pregustato piacere che ne deriverà. Perciò, già saprete – a questo punto – quale ospite ingrato si è intromesso nella sua narrativa. Dotato di una voce autorizzata a pronunciarsi unicamente grazie alla mancanza di leggi e di senso del pudore di cui gode il genere romanzesco, è un soggetto senza nome, perché… non ancora nato. Ma questo, probabilmente, vi era già noto. Ora, provate a immaginare cosa possa dire, fare e pensare un feto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi