closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Cultura

Un assaggio di storia in autostop

Scaffale. «Nessuna voce dentro» di Massimo Zamboni, per Einaudi. Un'estate a Berlino Ovest raccontata dal chitarrista dei CCCP

L’incedere disordinatamente, con attitudine diaristica, in alcune storie di ragazzo può sembrare un’operazione da romanzo di formazione che usa l’ironia e le riflessioni per raccontare un mondo estinto. Ma quando le vicende narrate si sono sedimentate e contestualizzate nella Storia, le scelte, i sacrifici e le avventure possiedono uno spettro più ampio, capace di sviluppare in modo disinibito la mappa emotiva/umana di una precisa epoca. Massimo Zamboni con il suo ultimo libro, Nessuna voce dentro (Einaudi, pp. 208, euro 17), si prende una rivincita sulla Storia facendo affiorare la sua, quella di un provinciale scaraventato nell’81 a Berlino che, in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.