closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Via da Kabul, l’ultimo volo per l’Italia. Talebani in aeroporto

No Fly Zone. Sale a 170 il numero delle vittime causate dall’attentato dell’Isis. Per i 13 soldati statunitensi la Casa bianca promette «vendetta»

Vittime dell'attentato all'aeroporto Hamid Karzai

Vittime dell'attentato all'aeroporto Hamid Karzai

Il bilancio delle vittime civili afghane causate dall’attentato di due giorni fa all’aeroporto di Kabul si fa pesantissimo: almeno 175 secondo le ultime stime. A cui si aggiungono i 13 soldati statunitensi per i quali in un discorso alla nazione il presidente degli Usa ha promesso vendetta. «Non perdoneremo, non dimenticheremo. Vi colpiremo ovunque voi siate», ha dichiarato Biden. Il quale chiude il ventennio della guerra afghana - lanciata nel 2001 come rappresaglia agli attentati dell’11 settembre alle Torri gemelle e al Pentagono - usando parole simili a quelle con cui il predecessore George W. Bush 20 anni fa inaugurava...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.